Banco di Collaudo per Ballast (Alternanza Scuola Lavoro 2010-2012)

Gli studenti di elettronica delle classi IV dell’istituto “Celestino Rosatelli” sono stati coinvolti in un progetto di Alternanza Scuola Lavoro con la SMD  Sud Elettronica di Rieti.

Incentivare il contatto tra realta’ scolastica e pratica lavorativa e’ di certo indice della volonta’ di provvedere a una formazione dei giovani di tipo poliedrico, volta alla garanzia della loro futura professionalita’ e competenza:  se infatti agli studenti che si affacciano sul mondo del lavoro e’ rivolta la richiesta di una preparazione di base, teorica e pratica, atta a essere immediatamente applicabile in ambito lavorativo, a cio’ si va ad aggiungere la domanda di idoneita’ alle versatili richieste organizzative aziendali, per le quali le esperienze scolastiche svolte direttamente sul campo forniscono un ottimo background formativo.

E’ per questo che l‘I.I.S. “C. Rosatelli” di Rieti, settore Tecnologico di Elettronica ha proposto, agli studenti maggiormente motivati delle Classi Quarte, la possibilita’ di cimentarsi in un  progetto in collaborazione con l’azienda SMD Sud Elettronica per la realizzazione e l’avviamento nel ciclo produttivo di un banco di collaudo semiautomatico per la prova funzionale di ballast (alimentatori elettronici) per lampade fluorescenti.

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA 

La finalita’ dell’iniziativa, fortemente sostenuta dai docenti di Elettronica, e’ stata quella di introdurre i ragazzi nella realta’ del mondo lavorativo, incentivando l’applicazione delle capacita’ progettuali supportate dagli studi teorici e dalle esercitazioni pratiche svolte nei laboratori scolastici.

Il progetto ha avuto anche lo scopo di incrementare nei giovani l’attitudine al lavoro in equipe, con lo sviluppo di quelle capacita’ organizzative su cui poggia la solidita’ di un efficiente sistema lavorativo.