A.S.L. (Alternanza Scuola Lavoro)

L’Istituto di Istruzione Superiore “Celestino Rosatelli”, unitamente al Professionale oggi integrato nello stesso istituto,  vantano una più che decennale esperienza nelle attività inerenti all’Alternanza Scuola Lavoro. Questa esperienza maturata nel settore tecnico negli indirizzi di elettronica e di meccanica oggi viene applicata e accresciuta con successo anche nelle classi del liceo scientifico con opzione scienze applicate, nelle classi del settore tecnologico di biotecnologie sanitarie e nelle classi dei nuovi indirizzi di studio che ad oggi fanno parte dei vari curricula  dell’Istituto.

Nonostante il territorio negli ultimi tempi sia stato investito da profonda crisi lavorativa per dismissione di alcune aziende, per diminuzione di forza lavoro in diverse imprese e per mancanza di investimenti in innovazioni tecnologiche e nell’avvio di nuove imprese, l’istituto ha saputo mantenere il raccordo con le realtà produttive presenti sul territorio nei comparti della meccanica, meccatronica ed energia, nell’elettronica, elettrotecnica ed automazione e per quanto riguarda il Professionale nella manutenzione ed assistenza tecnica. L’istituto sempre orientato  alla ricerca dei bisogni formativi delle imprese, degli enti (pubblici e privati) presenti sul territorio, ha individuato e ha coinvolto nei vari progetti formativi differenziati, sulla base degli indirizzi di studio esposti, circa 60 strutture ospitanti le quali hanno dato  disponibilità e supportato con piena collaborazione l’iter formativo di esperienza lavorativa per tutti gli studenti del triennio.

FINALITA’ del progetto

  • Stimolare la motivazione degli studenti allo studio mediante modalità didattiche alternative e che coinvolgono interessi diversi da quelli scolastici
  • Comprensione dell’utilità pratica delle nozioni teoriche impartite a scuola
  • Rafforzare i rapporti tra scuola e azienda
  • Fornire agli allievi una formazione integrata scuola-attività professionale
  • Facilitare le scelte postscolastiche degli studenti
  • Sensibilizzare gli allievi a rispondere in maniera efficace alle richieste di  riqualificazione professionale e formazione continua che si troveranno sicuramente ad affrontare nel loro futuro percorso lavorativo

Di seguito alcuni progetti:

  • 2005-2008 progetto in convenzione con le aziende di elettronica ed elettriche “EEMS”, “SCHEINEDER ELECTRIC”, “PHOENIX”
  • 2010-2015 progetti di alternanza scuola lavoro finanziati  di anno in anno con decreto ministeriale ed indirizzati all’USR del Lazio; qualcuno approvato e finanziato e talvolta non è stato accolto e finanziato, tuttavia l’istituto ha attuato il percorso formativo in alternanza scuola lavoro coinvolgendo soprattutto le classi quarte e quinte di meccanica e di elettronica.
  • Nel 2013  in collaborazione con l’azienda “SMD Elettronica” è stato realizzato un progetto costituito da “Banco di Collaudo per Ballast”; questo progetto ha coinvolto una classe quarta di elettronica ed alla fine del percorso il prodotto è stato esposto alla fiera “JOB ORIENTA” tenutasi a Verona.
  • Con diverse aziende sono stati avviati e, molti di essi conclusi, piccoli progetti per la realizzazione di prototipi e/o pezzi semilavorati soprattutto nel settore meccanico.
  • 2014-2016 nel settore elettrico-elettronico utilizzando il laboratorio di robotica sono stati sviluppati prototipi di piccoli “robot” , realizzati da studenti delle quarte e quinte classi in collaborazione con i docenti delle rispettive classi e con esperti esterni provenienti da aziende del territorio. Con i modelli realizzati gli studenti hanno partecipato a competizioni e all’esposizione nella “Maker Faire” che si tiene ogni anno a Roma.
  • Dal 2014 è in esecuzione un progetto in collaborazione con esperti nel settore e con l’Azienda “Lombardini” per la realizzazione di un aereo “CR1” rielaborando il progetto  e le cartografie prodotte dall’Ing. Celestino Rosatelli.  Per l’esecuzione delle attività considerate come percorsi di alternanza si è costituita all’interno dell’Istituto una vera e propria azienda denominata “A.R.C.A” (Azienda Reatina Costruzioni Aereonautiche), gestita dagli studenti stessi.
  • Sono state stipulate anche convenzioni con scuole comprensori (medie ed elementari) del territorio per sviluppare attività di manutenzioni e assistenza con interventi dei nostri studenti sui loro sistemi hardware (PC, Strumenti ed attrezzature).
  • Nel 2015 e per il triennio 2015-2018 sono stati redatti  tre progetti formativi  così come richiesto dalla Legge 107/2015 sulla “buona scuola” e aderenti alle indicazioni della guida operativa emanata da Ministero. I tre progetti sono così costituiti:
  1. Progetto A: “WORKING BY PLAYING” per settore tecnico tecnologico indirizzi di meccanica & meccatronica, Elettronica & Elettrotecnica e Biotecnologie Sanitarie.
  2. Progetto B: “WORK AND PLAY” per il Professionale per l’Industria e L’Artigianato con indirizzo Manutenzione  & Assistenza.
  3. Progetto C: “WORKING THROUGH PLAY” per il Liceo Scientifico con opzione Scienze Applicate.
  • Nel 2015 l’Istituto partecipa ad un bando del Miur in collaborazione con Federmeccanica su un progetto pilota denominato “Traineeship” , indirizzato agli istituti tecnici (meccanica ed elettronica)  per un numero limitato di studenti ( circa 100) , per sperimentare le attività di Alternanza Scuola Lavoro sulla base delle indicazioni fornite dalla “guida operativa” sopracitata. L’istituto Rosatelli rientra tra i primi cinquanta su 400 istituti partecipanti  su tutto il territorio  nazionale.