Indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica articol. Automazione

PERCHE’ SCEGLIERE L’ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica?

In Italia gli istituti tecnici e professionali sono 1.800 con 870 mila studenti. Alle 320 mila offerte di lavoro, rispondono solo in 142 mila. I tecnici sono la linfa del sistema Paese, una concreta risposta alla crisi, il motore dell’industria.

Come previsto dalla nuova riforma sull’istituto tecnico, il nuovo indirizzo del settore TECNOLOGICO  Elettronica ed Elettrotecnica e’ finalizzato a favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro e a dare a coloro che vogliono proseguire gli studi delle solide basi per intraprendere le facoltà’ ingegneristiche o tecnico-scientifiche.

Infatti e’ solo attraverso percorsi formativi pratici che si svolgono in laboratorio, in azienda e in aula che i giovani possono scoprire le loro capacita’ e coltivare  la passione per un lavoro futuro.

Elettronica ed Elettrotecnica sono oggi settori  in cui gli studenti acquisiscono competenze da poter spendere nel mercato del lavoro, in particolare nel campo dellAutomazione, dellInformation Technology , dellImpiantistica, del Monitoraggio delle energie alternative e delle Telecomunicazioni

All’interno del corso di Elettronica ed Elettrotecnica e’ possibile sperimentare un percorso di Alternanza Scuola Lavoro o Esperienze di Stage che offrono allo studente l’opportunità di prestare le proprie conoscenze e competenze presso un’azienda del settore elettrico-elettronico e favorire un eventuale  inserimento nel mondo del lavoro.
COS’E’ L’AUTOMAZIONE

Nell’articolazione Automazione” si approfondisce l’analisi dei sistemi di controllo, della robotica e dell’automazione industriale non trascurando lo studio dell’elettronica generale. Importante risalto viene dato all’attività di laboratorio dove si può sperimentare e costruire apparati robotici e sistemi di controllo.

Cosa si studia nelle materie tecniche:

  • Si studiano i principi di funzionamento dei circuiti elettrici ed elettronici
  • Si progettano, disegnano, simulano, realizzano e documentano circuiti elettronici
  • Si effettuano misure e collaudi usando la strumentazione elettronica
  • Si analizzano i principi di funzionamento dei computer e si interviene nella loro manutenzione
  • Si studiano e utilizzano i pacchetti software dedicati alla progettazione e simulazione dei sistemi elettrici ed elettronici (Autocad, Cad Elettronico, Pspice, Matlab, C, C++, Java, Labview)
  • Si studiano le parti che costituiscono un sistema robotico
  • Si studiano e si realizzano sistemi di controllo di processi industriali
  • Si integrano conoscenze di elettrotecnica, di elettronica e di informatica per intervenire nell’automazione dei processi produttivi e per garantire il rispetto delle norme di sicurezza;

Esempi di progetti e attività di laboratorio

  • Misure sui circuiti elettronici
  • Progetto e realizzazione di un modellino di ascensore con dispositivi logici sequenziali
  • Progetto e realizzazione di sistemi di acquisizione e distribuzioni dati
  • Progetto e realizzazione di sistemi acquisizione dati web based
  • Progetto e realizzazione di robot autonomi
  • Ricerca guasti e riparazione di circuiti elettronici

arduino robot 01 robot2

 

QUADRO ORARIO

PROFILO PROFESSIONALE

Il diplomato  in Elettronica ed Elettrotecnica:

  • ha competenze specifiche nel campo dei materiali e delle tecnologie costruttive dei sistemi elettrici, elettronici e delle macchine elettrichE
  • sviluppa e utilizza sistemi di acquisizione dati, dispositivi  e apparati elettronicI
  • realizza sistemi di misura e controllo di processo  usando dispositivi programmabili (microcontrollori, microprocessori, PLC)
  • conosce e utilizza i pacchetti dedicati alla progettazione e simulazione dei sistemi elettrici ed elettronici (Autocad, Cad Elettronico, Labview, Pspice, Matlab)
  • conosce i linguaggi di programmazione evoluti e li utilizza per lo sviluppo di software dedicato al controllo e alla gestione dei dispositivi elettronici;
  • integra conoscenze di elettrotecnica, di elettronica e di informatica per intervenire nell’automazione industriale;
  • conosce le fonti di energia rinnovabili ed e’ in grado di sviluppare sistemi di monitoraggio degli impianti per ottimizzarne il loro rendimento.
  • descrive e documenta i progetti eseguiti,  utilizza e redige manuali d’uso, conosce ed utilizza strumenti di comunicazione efficace e team working per operare in contesti organizzati.

SBOCCHI PROFESSIONALI

Uno studente che dopo cinque anni ha conseguito il diploma di Istituto Tecnico Tecnologico in Elettronica ed Elettrotecnica può accedere alle selezioni per le seguenti figure professionali:

  • Iscrizione all’Albo Professionale dei Periti per l’esercizio della libera professione nel settore degli impianti tecnici, consulenze tecniche
  • Tecnico e progettista in aziende elettroniche
  • Tecnico delle reti di computer
  • Progettista e installatore di impianti di telecomunicazioni (reti di computer)
  • Tecnico di automazione industriale in aziende di vari settori
  • Operatore nei laboratori scientifici e di ricerca
  • Collaudatore di dispositivi e sistemi elettronici
  • Insegnamento tecnico-pratico presso scuole tecnico-professionali;

OPPURE può proseguire gli studi:

  • In corsi post-diploma
  • In facoltà universitarie
  • Corsi ITS (Istruzione Tecnica Superiore)